Importante: possibili ritardi nelle spedizioni a Brescia e provincia.

HAI DIMENTICATO LA TUA PASSWORD?

Torna al LOGIN

Torna al LOGIN
O
News / A casa con IQOS / IQOS e il design made in Italy: le tendenze 2021

IQOS e il design made in Italy: le tendenze 2021

Quali sono gli elementi iconici del design made in Italy che non invecchiano mai? E quali saranno invece le tendenze 2021 del design? Quali i prodotti innovativi da non perdere? Negli ultimi cinque anni abbiamo assistito a rivoluzioni in vari settori: dall’enorme passo avanti della tecnologia ai giganti cambiamenti di prodotti e metodologie di acquisto, dal design sempre più sostenibile al nuovo modo di abitare la propria casa e il Pianeta.

Tra pochi giorni diremo addio al 2020 lasciandoci alle spalle il primo ventennio del 2000. Questi due decenni hanno determinato direzioni e trend per gli anni a venire. Se si parla del 2000, infatti, non si possono non citare: l’attentato alle torri gemelle e la conseguente attenzione a privacy e sicurezza; l’entrata in circolazione dell’euro e la globalizzazione; gli ultimi presidenti degli Stati Uniti, Barack Obama e Donald Trump; l’ascesa di aziende come Facebook per l’innovazione nel digitale o Apple per il nuovo design completamente minimale; le emergenze climatiche e disastri ambientali come conseguenza…e, per restare in casa, la la continua evoluzione di IQOS di Philip Morris!

Dispositivi IQOS tra design e tecnologia

Trasformazioni e cambiamenti radicali in tutti i settori hanno caratterizzato gli ultimi cinque anni, in particolare nella tecnologia, nel design e nei prodotti, anche di uso quotidiano. È un esempio l’ascesa di Apple che ha messo sul mercato prodotti tecnologici dal design minimale come iPhone, iPad o iMac con l’obiettivo di rendere la tecnologia sempre più user friendly ma anche sempre più cool. Oppure IQOS, la rivoluzione del tabacco riscaldato creata da Philip Morris, che con il nuovissimo IQOS 3 MULTI è andato incontro a chi desiderava qualcosa di ancora più pratico e compatto, proponendo un design “tutto in uno” senza caricatore tascabile che, in più, consente di utilizzare 10 stick di tabacco con una sola ricarica.

Le tendenze del 2021

Il design cambia nella tecnologia ma anche nell’interior. Ad innovarsi è in particolare il modo di vivere la casa, come conseguenza ai limiti degli spostamenti dalla propria abitazione. Gli ambienti sono vissuti in modo più fluido e lo smart working porta a dividere gli spazi in aree con funzionalità diverse. Non solo, i trend del design 2021 parlano di calore nei colori e nelle forme che diventano meno spigolose e più morbide. Allo stesso modo poltrone e sedie avranno imbottiture più voluminose. Gli ambienti diventano più caldi, accoglienti e familiari ma le mode di ritorno saranno principalmente due: il vintage di qualità, per la necessità di riuso e non scarto, e il minimalismo, come conseguenza al bisogno di pulizia e all’importante ritorno del concetto di essenzialità.

Oggetti di design made in Italy

Nella storia del design made in Italy esistono moltissimi pezzi iconici che ancora oggi hanno la capacità di cambiare un ambiente e il suo modo di viverlo.

Qualche esempio? Le radio cubo e grattacielo di Brionvega, azienda fondata a Milano nel 1945; la poltrona sacco di Zanotta, progettata nel 1968 da tre designer italiani Piero Gatti, Cesare Paolini e Franco Teodoro; o ancora la sedia Ghost di Kartell che, a discapito del nome, si fa notare e basta per cambiare l’intero look di un ambiente. Se invece ci spostiamo in cucina, luogo conviviale per eccellenza, a semplificare e dare stile alle nostre azioni quotidiane troviamo la caffettiera Bialetti, un’idea del 1933 di Alfonso Bialetti, il primo a portare il consumo del caffè nelle case e non più solo nei bar; il cavatappi “Anna G.” di Alessandro Mendini per Alessi, famoso fin dal suo lancio nel 1994; e il frigorifero FAB di Smeg, nato nel 1996 ma dalle forme anni ’50 e quasi sempre colorato.

E poi c’è IQOS, il prodotto tecnologico e di design di Philip Morris che ha rivoluzionato il mondo del tabacco eliminando la combustione. L’ultima novità è IQOS 2.4 Plus che, caratterizzato dall’ormai noto design ergonomico, porta numerose evoluzioni che ne migliorano l’utilizzo come la connessione via Bluetooth allo smartphone e la vibrazione dell’holder.

E se si parla di design è necessario citare anche gli accessori IQOS come ad esempio il nuovo kit di pulizia con la funzione “auto-pulente”, che migliora la costanza di funzionamento nel lungo periodo. Gli accessori di design IQOS sono un regalo perfetto, l’idea che non può mancare per rendere felice chi non sa rinunciare allo stile, specialmente a Natale.

I musei di design nel mondo

Per chi brama la riapertura di musei e teatri, ecco una lista di 7 musei del design in tutto il mondo da non perdere.

Prodotto aggiunto al carrello

Your cart is empty

Find the IQOS that suits you best.

Compare models

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.
  • Italiano

Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti da utilizzare con tabacco e abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. I nostri prodotti da usare con appositi stick di tabacco non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. Gli stick di tabacco contengono nicotina, sostanza che provoca dipendenza. Uso riservato a soli adulti. Per maggiori informazioni visita la sezione Cosa Sapere di questo sito.