Importante: possibili ritardi nelle spedizioni a Brescia e provincia.

HAI DIMENTICATO LA TUA PASSWORD?

Torna al LOGIN

Torna al LOGIN
O
News / Innovazione e tecnologia / Roque de Los Muchachos: l’osservatorio astronomico delle Canarie a picco su un vulcano
Roque de Los Muchachos osservatorio astronomico Canarie

Roque de Los Muchachos: l’osservatorio astronomico delle Canarie a picco su un vulcano

Forse conoscete l’Isola di La Palma nelle Canarie come meta per le vacanze estive. Non a caso è definita come l’isola bella, perché è un mix incredibile di paesaggi mozzafiato che vanno dalle spiagge di sabbia fino a boschi fitti e vulcani imponenti. Ma quest’isola è anche una città della scienza e dell’astronomia grazie ai suoi cieli incredibili pieni di stelle, a un osservatorio astronomico unico e a un telescopio italiano.

L’Isola di La Palma si trova a circa 80 km da Tenerife e forse è la meno conosciuta tra le isole delle Canarie, turisticamente parlando. Ma per la scienza questa isola di 700 km2 è un vero paradiso. Si è aggiudicata infatti l’appellativo di Riserva Starlight, denominazione che identifica i luoghi con condizioni uniche per osservare le stelle. Il particolare microclima dell'isola infatti fa sì che le nubi si formino sempre a bassa quota, tra 1000 e 2000 metri. Sopra questo mare di nubi solo cielo…. e il belvedere di Roque di los Muchachos, la cima più alta dell’isola che arriva a 2.426 metri sul livello del mare. È qui, incastonato tra le 3 rocce (i Muchachos, ovvero “i ragazzi” perché queste tre rocce sembrano un gruppo di persone) che sorge l’omonimo Osservatorio astronomico, forse il più spettacolare delle Canarie. Ai suoi piedi c’è una vista mozzafiato su una gigantesca caldera vulcanica di 1500 metri di profondità coperta di alberi, con rocce vulcaniche dalle forme stravaganti e dichiarata parco nazionale, al di sopra uno dei cieli più limpidi del pianeta grazie alle nubi che non superano mai i 2000 metri e formano uno specchio naturale impedendo che l’inquinamento luminoso dei villaggi costieri pregiudichi l’osservazione notturna delle stelle.

Roque de Los Muchachos: ospite d’eccezione, il Telescopio nazionale Galileo

L'osservatorio Roque de Los Muchachos ospita ben 13 telescopi, alcuni sono tra i più importanti strumenti astronomici del mondo. Giusto per citarne alcuni: la Torre solare svedese, che fornisce immagini della superficie solare ad altissima risoluzione, lo spagnolo Gran Telescopio Canarias da 10,4 metri di diametro attualmente il telescopio ottico-infrarosso più grande del pianeta, l'inglese William Herschel Telescope (diametro 4,2 metri) e l'italiano Telescopio nazionale Galileo (TNG) del diametro di 3,58 metri, il più importante strumento ottico/infrarosso della Comunità astronomica italiana.

ll progetto della costruzione del TNG ebbe inizio nel 1982 con l’obiettivo di creare uno strumento all’avanguardia sia in termini di strumentazione che di tecnologia per dare nuovo lustro all’astronomia italiana. Venne intitolato al padre dell’astronomia moderna, Galileo Galilei, finanziato dall’Istituto Nazionale di Astrofisica-INAF e gestito dalla Fundación Galileo Galilei-INAF, Fundación Canaria – FGG.

Il TNG è in grado di mostrare oggetti che hanno una luminosità fino a un miliardo di volte più debole del limite concesso all’occhio umano e consente così di studiare in dettaglio la composizione chimica e i movimenti degli oggetti celesti. Nel corso degli anni il TNG ha permesso di compiere importanti scoperte in ogni ambito della ricerca astronomica, sia all’interno del nostro Sistema Solare che nella ricerca di altri sistemi planetari, oltre che nello studio dell’evoluzione stellare, nello studio di galassie e nella ricerca cosmologica.

Ammirare le stelle si può con il Gran Telescopio Canarias

L’Osservatorio non è isolato come la maggior parte dei siti astronomici: la città principale dell'isola, Santa Cruz de la Palma e il suo aeroporto distano solo un'ora di automobile ed è possibile visitare uno dei telescopi con visite diurne. Di notte il pubblico invece non è ammesso, ma il Gran Telescopio Canarias apre virtualmente le sue porte al pubblico anche sotto le stelle trasportando gli amanti dell’astronomia nelle osservazioni più incredibili grazie a telecamere in tempo reale e trasmissioni in diretta su YouTube.

Se il virtuale non vi soddisfa, una valida alternativa per gli appassionati sono le osservazioni notturne con potenti telescopi amatoriali presso i belvedere astronomici sull'isola, veri e propri tour celesti organizzati da guide esperte, tra costellazioni e Stella Polare.

Prodotto aggiunto al carrello

Your cart is empty

Find the IQOS that suits you best.

Compare models

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.
  • Italiano

Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti da utilizzare con tabacco e abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. I nostri prodotti da usare con appositi stick di tabacco non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. Gli stick di tabacco contengono nicotina, sostanza che provoca dipendenza. Uso riservato a soli adulti. Per maggiori informazioni visita la sezione Cosa Sapere di questo sito.