News / Mondo IQOS / Good Conversion Practices: ecco il decalogo Philip Morris per un futuro senza fumo

Good Conversion Practices: ecco il decalogo Philip Morris per un futuro senza fumo

Philip Morris International si è dotata di un importante strumento per la costruzione di un futuro senza fumo. Si tratta delle Good Conversion Practices, il decalogo delle buone pratiche da seguire nella comunicazione e commercializzazione dei prodotti senza fumo di Philip Morris International, come il riscaldatore di tabacco IQOS, per assicurare che siano rivolte esclusivamente a maggiorenni che siano fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina.

A volte una buona idea non basta. Occorre l’esempio. Quando non basta neppure questo, serve una comunicazione efficace. Sulla scorta di questo, Philip Morris International ha stilato un decalogo, una lista di buone pratiche che tutti – dipendenti dell’Azienda e tutti i soggetti terzi che svolgono attività con tali prodotti devono conoscere e seguire nel comunicare e commercializzare i prodotti senza fumo di Philip Morris International, come il riscaldatore di tabacco IQOS, in modo da assicurare che le stesse siano rivolte esclusivamente a maggiorenni che siano fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina.

La ratio di questa scelta è espressione dell’impegno del Gruppo Philip Morris che ha l’obiettivo di commercializzare i propri prodotti in modo responsabile fornendo informazioni corrette, accurate e trasparenti.

Le Good Conversion Practices (GCP) sono infatti la base della comunicazione in tutte le attività di informazione e commercializzazione dei prodotti senza fumo come IQOS. Esse rappresentano l’indirizzo corretto che si deve seguire in tale interazione. Che le sigarette siano dannose per la salute dei fumatori e provochino dipendenza è fuori dubbio. La scelta migliore per i fumatori è infatti quella di abbandonare del tutto l’uso del tabacco e dei prodotti contenenti nicotina.

Chiara è quindi l’indicazione dei destinatari a cui indirizzare la comunicazione riguardante i prodotti senza fumo di Philip Morris International. Tali prodotti sono infatti destinati a tutti gli adulti che altrimenti continuerebbero a fumare o a utilizzare altri prodotti contenenti nicotina. Non sono rivolti a coloro che non hanno mai utilizzato o hanno smesso di utilizzare prodotti contenenti tabacco o nicotina.

Philip Morris è profondamente convinta del fatto che è importante definire regole chiare e accurate, affinché i suoi prodotti vengano venduti in modo responsabile. Ecco allora le Good Conversion Pratices, il Decalogo delle Buone Pratiche, fondamenta dell’intera attività di informazione e commercializzazione dei prodotti senza fumo. Un ulteriore scatto in avanti verso l’obiettivo finale, quello di un mondo senza fumo.

Le “tavole della legge” sono articolate in base a quattro principi.

I primi pilastri del Decalogo

1. I nostri prodotti senza fumo sono destinati a tutti gli adulti che altrimenti continuerebbero a fumare o a utilizzare altri prodotti contenenti nicotina.

2. Non proponiamo i nostri prodotti senza fumo a coloro che non hanno mai utilizzato o hanno smesso di utilizzare prodotti contenenti tabacco o nicotina. I nostri prodotti senza fumo non sono un’alternativa allo smettere né sono stati concepiti come strumenti di supporto alla cessazione.

3. I nostri prodotti senza fumo non sono privi di rischi e contengono nicotina, sostanza che crea dipendenza.

4. I minorenni non devono utilizzare prodotti del tabacco o contenenti nicotina.

5. Le donne incinte, le persone che soffrono di diabete o che hanno problemi di cuore non dovrebbero utilizzare prodotti contenenti tabacco o nicotina.

Questi primi punti costituiscono la chiave di volta dell’intero Decalogo. Sono le convinzioni irrinunciabili, sulle quali IQOS, uno dei prodotti senza fumo di Philip Morris International, sta costruendo la propria visione. IQOS è un dispositivo che scalda il tabacco senza bruciarlo destinato ai fumatori adulti che vogliono smettere di fumare sigarette volendo continuare a consumare tabacco con una chiara scelta di campo: non più tabacco bruciato, ma riscaldato.

Philip Morris non si rivolge in alcun modo ai non fumatori e non si rivolge a chi ha deciso di smettere. Un’attenzione particolare viene inoltre posta nei riguardi di alcune categorie. Minori, donne incinte, le persone che soffrono di diabete o che hanno problemi di cuore non sono destinatari, e l’obiettivo è di assicurare che non siano i destinatari dell’attività di commercializzazione dei prodotti heat-not-burn.

L’obiettivo numero uno non cambia. Ed è quello di un futuro senza fumo.

Accompagnare la transizione

6. L’obiettivo di un futuro senza fumo è che un numero sempre maggiori di fumatori adulti che altrimenti continuerebbero a fumare passi a prodotti senza fumo, come IQOS.

7. Ci impegniamo a supportare gli adulti che hanno scelto di utilizzare i nostri prodotti senza fumo nel processo di completa transizione attraverso un’attività informativa e di orientamento.

Sosteniamo con convinzione che la migliore scelta che un fumatore possa fare è smettere definitivamente di fumare e assumere nicotina. In un mondo perfetto, ogni fumatore adulto consapevole dei danni del fumo deporrebbe la sua sigaretta, ammainandola come una bandiera appesa, in una di quelle giornate senza vento.

Sono i dati a fornire un quadro impietoso della realtà: solo il 10% dei fumatori smette. Appena un fumatore adulto su dieci. Il mondo non è perfetto e la costruzione di un futuro senza fumo resta ancora un obiettivo da raggiungere. Il vento soffia ancora forte, se consideriamo che sono ancora più di un miliardo i fumatori in tutto il mondo.

IQOS entra quindi in scena nella vita degli altri nove fumatori, che vogliono continuare a consumare tabacco, offrendo una alternativa priva di combustione, che consente comunque di continuare a consumare tabacco senza fumo, cenere e odore persistente. Il passaggio ad IQOS va tuttavia accompagnato e sostenuto con azioni concrete e una corretta informazione. Ecco perché il Decalogo viene esposto anche nei negozi che vendono IQOS, anche al fine di informare in modo responsabile e trasparente i potenziali consumatori. Informazioni preziose che riguardano anche i prossimi punti del Decalogo.

smettere-di-fumare

La scelta di prodotti senza fumo come IQOS

8. I nostri prodotti senza fumo non sono privi di rischi e contengono nicotina, sostanza che crea dipendenza.

9. Passare ai prodotti senza fumo rappresenta comunque una scelta migliore rispetto alle sigarette tradizionali.

Gli ultimi due punti del Decalogo sono un richiamo ulteriore al fatto che i prodotti senza fumo non sono privi di rischi, che contengono nicotina, sostanza che crea dipendenza, e non rappresentano un’alternativa sicura alle sigarette. Per chi altrimenti continuerebbero a fumare, i prodotti senza fumo rappresentano comunque una scelta migliore rispetto alle sigarette.

Formazione dei dipendenti dell’Azienda

Le Good Conversion Practices sono un ulteriore passo sostanziale di Philip Morris International nel roadmap verso un mondo senza fumo. Oltre ad averne fatto il vademecum di ogni addetto alla comunicazione dei prodotti di nuova generazione senza fumo come IQOS, l’azienda si assicura che tutti agli addetti alla comunicazione di questi prodotti, compresi i dipendenti dell’Azienda, siano costantemente aggiornati sulle procedure che riguardano la commercializzazione e seguano corsi di formazione dedicati.

Questo prodotto non è privo di rischi e fornisce nicotina che crea dipendenza. Solo per maggiorenni che altrimenti continuerebbero a fumare o ad usare altri prodotti con nicotina.
  • Italiano

Inserisci mese e anno di nascita per confermare di essere un maggiorenne fumatore o utilizzatore di altri prodotti contenenti nicotina.

Conferma

Questo sito è destinato solo a maggiorenni fumatori o utilizzatori di altri prodotti contenenti nicotina

We Care

Questo sito contiene informazioni sui nostri prodotti da utilizzare con tabacco e abbiamo bisogno della tua età per accertarci che tu sia un maggiorenne in Italia che continuerebbe a fumare o a usare prodotti contenenti nicotina. I nostri prodotti da usare con appositi stick di tabacco non sono un'alternativa allo smettere e non sono concepiti come strumenti di supporto alla cessazione. Non sono privi di rischi. Gli stick di tabacco contengono nicotina, sostanza che provoca dipendenza. Uso riservato a soli adulti. Per maggiori informazioni visita la sezione Cosa Sapere di questo sito.